Fake News: un decalogo da cui ripartire

Negli ultimi anni, la crescente diffusione delle fake news ha inciso profondamente sull’opinione pubblica e sulla vita delle istituzioni democratiche non soltanto in Italia. Il Digital Transformation Institute si è impegnato attivamente nel combattere tale fenomeno attraverso una campagna di sensibilizzazione culturale ed istituzionale, avviata alla fine del 2017 con la pubblicazione di un “appello-manifesto” contro le fake news: un vero e proprio decalogo per affrontare il tema andando oltre la retorica e le strumentalizzazioni politiche.

Dieci spunti di riflessione che mettono in luce come le fake news non siano una novità storica, bensì un fenomeno che acquisisce oggi maggior peso per mezzo delle dinamiche tipiche del web e dei Social Media, che ne amplificano la diffusione a fronte di sempre più labili filtri e controlli ampiamente presenti nell’editoria tradizionale.

In questi anni il DTI ha continuato a intervenire pubblicamente nelle iniziative volte a promuovere la cultura, la consapevolezza e la responsabilizzazione degli utenti rispetto alle fake news, poiché la digital literacy è da considerarsi il principale strumento per arginare il fenomeno.

Questo il decalogo scaricabile in pdf.

La presentazione dell’iniziativa

Fake News: 10 riflessioni dalle quali (ri)partire per affrontare il problema

Dalla rassegna stampa

Dalle pagine di Tech Economy 2030